Equilibrio ormonale per aumentare massa e forza

equilibrio ormonale

La concentrazione degli ormoni è determinante per ottenere risultati in termini di massa e forza: in questo approfondimento ci concentreremo su quelli più significativi nell’ambito del fitness e del body-building ed in particolare faremo riferimento al testosterone, all’insulina, al ormone della crescita, al cortisolo. Ognuna di queste sostanze detiene un ruolo fondamentale nel sostenere la crescita della muscolatura e lo sviluppo della forza.

Risulta quindi evidente che comprendere il funzionamento degli ormoni e riuscire quindi a controllare la loro secrezione può essere utilizzato a proprio vantaggio per ottenere risultati significativi in tempi più rapidi.

Equilibrio ormonale: il ruolo del cortisolo

iil cortisolo è un ormone catabolico che disgrega cioè la massa muscolare magra. La sua produzione aumenta in occasione di stress fisici e mentali e quando la sua concentrazione particolarmente elevata nel sangue, si accelerano tutti processi di invecchiamento, di distruzione tissutale ed inoltre vengono intaccate anche funzioni cerebrali in particolare quelle legate all’ipotalamo, la zona del cervello che controlla la memoria, il sistema endocrino, le ghiandole surrenali.

L’allenamento intenso può innalzare il cortisolo ed è importante comprendere che una presenza elevata di questo ormone determina un continuo stato di catabolismo muscolare, che è l’opposto dell’obiettivo che si vuole ottenere andando in palestra. Oltre a questo, il cortisolo alto può provocare una maggiore sensibilità l’insulina, un minor utilizzo degli aminoacidi nella formazione di nuove proteine, maggiore immagazzinamento adiposo, riduzione del testosterone e dell’ormone della crescita, ritenzione idrica.

per gestire la secrezione di cortisolo e limitarne la presenza, è buona abitudine consumare proteine carboidrati al termine dell’allenamento ed inoltre garantire il giusto apporto calorico al proprio corpo con pasti leggeri ma frequenti distribuiti durante l’arco della giornata.

Equilibrio ormonale: ormone della crescita e insulina

L’ormone della crescita, noto anche come ormone GH, al compito di costruire i muscoli e determinare la forza, intervenendo sui meccanismi di utilizzo del cibo scopo energetico e migliorando il metabolismo di tutti i nutrienti, incoraggiando la lipolisi e la sintesi proteica. Numerosi studi scientifici hanno indagato sulla maniera migliore per manipolare la sua azione, scoprendo che esso viene rilasciato maggiormente dopo un allenamento e prima di andare a dormire.

Per garantire buoni livelli di questo ormone è importante riposare adeguatamente: sono deve essere continuo e di qualità. Inoltre la mancanza di esercizio fisico e le cattive abitudini alimentari favoriscono un calo della produzione del GH. Gli allenamenti di resistenza sono quelli più indicati per aumentare la produzione di tale sostanza.

L’insulina è prodotta nel pancreas e determina il metabolismo di zuccheri, proteine e lipidi: si tratta di un ormone estremamente anabolico, che cioè determina lo sviluppo muscolare.
Agisce promuovendo l’utilizzo del glucosio, inibendo la rottura dei tessuti e favorendo un maggior volume cellulare (richiamando più nutrienti). Quando infatti l’insulina entra nelle cellule, i recettori trasmettono istruzioni per assorbire nei muscoli tutti i nutrienti necessari, dal glucosio agli aminoacidi fino alla creatina.

Per manipolare il rilascio dell’insulina bisogna combinare proteine e zuccheri insieme agli aminoacidi, in particolare la leucina. In questo modo migliora il recupero muscolare e si facilita la riparazione delle fibre.

Equilibrio ormonale; il testosterone

Il testosterone determina le connotazioni tipicamente maschili quali massa muscolare, forza, distribuzione del grasso e capacità sessuale. Il testosterone libero nel sangue, che rappresenta circa il 2 percento del complessivo, svolge le tipica funzione anabolica.

Per aumentarne i livelli, è importante riposare regolarmente e in maniera continua, evitando cibi ricchi di colesterolo soprattutto la sera. Il testosterone viene rilasciato naturalmente dal corpo quando ci si allena con intensità per migliorare la resistenza, gestendo quindi un carico pesante su brevi ripetizioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Mostra
Nascondi